LeadGeneration – Convertire con gli interessi

Dimmi la verità: quanti messaggi email ignori ogni giorno?

Perché li ignori?

Probabilmente perchè non ti interessa quello che dicono, il tono con cui propongono, il contenuto in genere…
Sono tantissimi i motivi per cui di tutti i messaggi che riceviamo, solo pochi ci attraggono.

Io ogni volta che atterro in un sito che potenzialmente potrebbe interessarmi, mi iscrivo alla newsletter, ma, dopo aver ricevuto (spesso) un report o un contenuto FREE scadente, mi accorgo che 9 volte su 10 quelle mail non fanno altro che ingombrare la mia casella di posta ed interrompo l’iscrizione appena mi convinco che quel processo non mi porterebbe da nessuna parte!

 

Il problema è che tantissima gente fa come me!!

Cosa succerebbe se …

Cosa accadrebbe se ogni e-mail che ricevi riguarda i tuoi interessi particolari, desideri, o gli obiettivi?

Non saresti più incline a leggere … o almeno cliccare su un collegamento o due presi dalla curiosità di vedere dove ti porta quel percorso?

 

Così ho voluto provare …

Ed ho provato … pubblicando contenuti su misura, creando dei percorsi targetizzati che partissero dal punto esatto in cui l’utente (propect) inseriva la mail e mi sono reso conto che, oltre alla (scontata) regola che un contenuto targetizzato converte il doppio di un contenuto generico, mi sono accorto anche che le persone che si iscrivevano, leggevano interamente la mail ed addirittura mi rispondevano esponendomi la loro approvazione.

mail_testimonial

Stavo leggendo dei risultati di un recente studio effettuato da MailChimp su come la segmentazione influenza le aperture, clic, rimbalzi, le segnalazioni di abuso, e le cancellazioni:

  • Una Campagna segmentata : apre il 14,96% in più rispetto campagne non segmentati
  • Gli utenti cliccano in una mail segmentata il 72.37% rispetto campagne non-segmentato (enorme!)
  • Le segnalazioni di abuso sono inferiori del 20.39% rispetto campagne non segmentate
  • Cancellazioni : 22.09% inferiori rispetto a campagne non segmentate

Su tutti questi risultati, mi sono focalizzato maggiormente sul risultato dei “Clic”, perché abbiamo tutti bisogno di persone che clicchino sulle nostre mail per atterrare sulle nostre pagine di vendita e pagine di pagamento … nessuno può acquistare qualsiasi cosa direttamente da una e-mail …

Abbiamo bisogno di click!!

Con l’invio di contenuti su misura per gli individui, il click-through-rate quasi raddoppia (72.37% in più) … e questo è grandioso!!

Purtroppo, la maggior parte delle aziende non lo fanno …

Purtroppo, la maggior parte delle aziende non segmentano la propria lista e non cercano di studiare strategie efficaci per inviare contenuti su misura.

Potresti legger Anche....  Convertire con l'unicità del tuo prodotto

Perchè no?

La maggior parte delle piccole imprese pensano che sia al di là delle loro capacità fare qualcosa di simile.

Aziende enormi come Amazon ad esempio lo fanno … personalmente, per il lavoro che faccio, mi trovo spesso a studiare le strategie elaborate da grandi store, quali Amazon, Alibaba&Co. e resto stupito di come riescano a mantenere costantemente una comunicazione aperta con il cliente, anche in condizioni in cui hai abbandonato un ordine o solo per consigliarti un prodotto analogo a quello che hai ordinato, ma la cosa più potente è che quelle mail (almeno da me) vengono lette SEMPRE!!!

Lo sai un segreto? La maggior parte delle imprese può …

Vorrei soffermarmi sulla parola “Valore” che a mio avviso in questi tempi viene leggermente mal interpretata o fraintesa.
Troppa gente pensa che il vero “Valore” sia qualcosa che viene aggiunta da un’Azienda per aumentare di conseguenza la percezione di quanto propone in realtà, mi spiego:

  • Piccoli servizi extra
  • Riduzioni sul prezzo
  • Sconti per i prossimi acquisti (intanto però devi comprare…)
  • Addirittura Bonus sopra Bonus (ho sempre odiato i Bonus, per una pura logica di “furbizia markettara” che ti porta a “coprire e raddoppiare il prezzo del prodotto stesso elargendo bonus sopra bonus)

Tutte queste cose sono PROMOZIONI, il vero VALORE è qualcosa che il tuo prodotto (o te) puoi fare per il cliente!!

 

Ma riprendiamo il discorso…la buona notizia è che la maggior parte delle aziende può adottare una strategia funzionante che segmenti automaticamente loro lista e invia i contenuti su misura per singoli abbonati.

Ti consiglio questo librazzo

Grazie ai progressi nel campo dell’automazione e-mail marketing di questo tipo di sistema è molto possibile impostare per la maggior parte delle piccole imprese … Noi stessi nelle piattaforme Like-MLM V.4.0 abbiamo iniziato a creare grazie ad un autoresponder ed un percorso mirato a targhetizzare i prospect, i clienti nuovi e ricorrenti, le loro preferenze e segmentare le loro azioni (anche gli abbandoni dei carrelli o il salvataggio in whishlist), e ti devo confessare che i tassi di cancellazione sono bassissimi, i tassi di apertura sono sempre in aumento, perchè stiamo “affinando” sempre più la comunicazione in modo che non sia invasiva ma che portiin ogni invio un contenuto di valore per chi legge.

Potresti legger Anche....  Genera conversioni utilizzando l'attenzione

Segmento sulla base di interessi

In precedenza abbiamo parlato di questo che stiamo personalmente ignorando la maggior parte dei messaggi di posta elettronica (perché non appartengono a noi).

Quindi, se stiamo ignorando le email perché non appartengono a noi, dobbiamo aspettarci che i nostri abbonati ignorino le nostre e-mail se il contenuto non appartiene a loro, giusto?

Come possiamo fare affinchè ogni nostro messaggio mail possa riguardare quel particolare abbonato?

Il mio suggerimento è quello di segmento sulla base di interessi … lasciare che l’abbonato mostri i suoi interessi sulla base dei collegamenti su cui cliccano, le pagine che visualizzano, e la roba che stanno acquistando.  Poi, e-mail su misura per adattarsi tali interessi può iniziare ad essere una ottima soluzione!!.

Per esempio:

Se un abbonato mostra che sono interessati a X, inviare loro più contenuti su X, e consigliare prodotti e servizi che aiutano con X.

Se sono interessati a Y, inviare più contenuti su Y, e consigliare prodotti e servizi che aiutano con Y.

L’interesse guida il funnel

FUNNEL#InterestDriven

È necessario sviluppare un imbuto di vendita che si attenga e  guidi verso ad un interesse particolare (s) di ogni abbonato.

Creare più liste, piazzare più moduli di iscrizione a seconda della sezione, cercare di tenere traccia del persorso del tuo cliente/lettore, ecc.

Guardare nelle chiavi di ricerca sono presenti dei termini più “ricercati” di altri e “pompare” il traffico verso quel prodotto, servizio, categoria, piazzare moduli di iscrizione in punti strategici della pagina ed iniziare a preparare almeno una decina di mail follow-up che partiranno a distanza di 3/4 giorni in modo da “nutrire” con contenuti da “persone interessate all’argomento” da far recapitare ai vostri iscritti, non dimenticate nelle mail l’esortazione (Call-To-Action) a condividere se ritiene sia interessante!

 

Potresti legger Anche....  E-commerce - una piattaforma che converte oltre il 50% quando gli altri siti fanno meno del 10%

Se ci atteniamo agli studi di MailChimp, se creiamo – contenuti su misuraraddoppiamo (quasi) il click-through rispetto ad un contenuto standard e “freddo”, inutile.

Invece di 100 click-through, si otterrebbe 172 click-through … folle .

Andrea Tamburelli
CEO at | | + posts

Laureato in informatica, con un master in comunicazione digitale e web marketing ed una specializzazione triennale in Consulenza Retailing.
Specializzato in strategie di vendita e Network Makreting, consulente per numerose startup di successo, contributor per diversi autori d'oltreoceano, per reports, white papers e blogposts.
Dal 2010 Titolare di Like-MLM Strategies, l'unica azienda in Italia con la caratteristica di fornire ad aziende di network marketing o reti di vendita, assistenza software, consulenza startup e fornitura strumenti e strategie di vendita e gestione.
Detentore del brevetto di Like-MLM Diamond, un software con algoritmi speciali per il conteggio ed analisi dei piani compensi per il network marketing.
Fornisce piattaforme e strategie innovative di vendite focalizzate sulla fusione dell'online e della vendita tradizionale.

Commenti

Commenti

Lascia un commento