Il metodo AIDA è ormai materiale ammuffito

Stavo giusto leggendo del materiale che ho raccolto ai vari corsi di Content Marketing e CopyWriting, nello specifico, inerente alle varie formule di creazione dei contenuti “esplosivi” per Lead Generation, o per attirare l’attenzione: tanto per capirci ti cito come esempio il metodo AIDA che ormai viene nominato anche da mia nonna….e tra un po’ anche il mio cane Tyson lo saprà abbaiare XD

Però dei tanti che sto valutando, me n’è saltato all’occhio uno‪#‎FANTASTCO‬: l’ho appreso durante un workshop tenutosi a Londra lo scorso Febbraio, ed ovviamente, per facilitarne la comprensione l’ho semplificato ed italianizzato (lavorando sul “Buyer Persona” italiano)

Lo chiamerò “Il metodo delle 5 obiezioni di fondo”


(Ovviamente te lo sto italianizzando perchè in inglese è ‪#‎abbastanza‬ differente, quindi questa è una mia variante)

infographJazz_Panor4Ecco, quando scrivi i tuoi testi, le 5 obiezioni di cui devi tenere conto mentre scrivi una pagina o un contenuto, il mio consiglio è, mentre stai scrivendo, mentalmente, ripetiti queste eventuali domande che potrebbero esserti poste da un ipotetico lettore/visitatore/prospect:

1. Non ho abbastanza tempo .

2. Non ho abbastanza soldi .

3. Questo per me non funziona.

4. Ho poca fiducia in quello che stai dicendo…puoi provarmi meglio il tuo discorso?.

5. Anche se mi invoglia, sento che non è essenziale, quindi potrei attendere prima di acquistarlo.

Queste se ci pensi bene sono tutte le probabilità che un lettore trovi un motivo per non leggere/acquistare o condividere il tuo copy…
Queste obiezioni potranno anche non verificarsi tutte ad ogni visita del potenziale cliente, tuttavia se riesci a rispondere in modo elegante, attraverso un linguaggio che ispiri sicurezza e fiducia e punti alle caratteristiche/bisogni del potenziale cliente.

Potresti legger Anche....  Carrello abbandonato - Aumentare le conversioni

Prova a testare questo metodo: io l’ho fatto con una mail da inviare agli iscritti di una lista per un report omaggio ed ho visto che con uno split test, il testo redatto in questo modo ha vinto per il 64%

211980_orig

Giusto per concludere il discorso relativo al “vecchio” ed inflazionato “metodo AIDA” (chi lo pronuncia ormai si è perso qualche evoluzione…) ecco cosa scrivevo non meno di pochi mesi fa sul mio blog personale…non perderti questo articolo

Se hai bisogno di una consulenza o di un servizio di Lead Gereation e creazione/progettazione funnel di vendita, non esitare a contattarmi andreatamburelli@like-mlm-marketing.it

Andrea Tamburelli
CEO at | | + posts

Laureato in informatica, con un master in comunicazione digitale e web marketing ed una specializzazione triennale in Consulenza Retailing.
Specializzato in strategie di vendita e Network Makreting, consulente per numerose startup di successo, contributor per diversi autori d'oltreoceano, per reports, white papers e blogposts.
Dal 2010 Titolare di Like-MLM Strategies, l'unica azienda in Italia con la caratteristica di fornire ad aziende di network marketing o reti di vendita, assistenza software, consulenza startup e fornitura strumenti e strategie di vendita e gestione.
Detentore del brevetto di Like-MLM Diamond, un software con algoritmi speciali per il conteggio ed analisi dei piani compensi per il network marketing.
Fornisce piattaforme e strategie innovative di vendite focalizzate sulla fusione dell'online e della vendita tradizionale.

Commenti

Commenti

Lascia un commento